Perchè fare il video di matrimonio - Alba Renna Videography
15666
post-template-default,single,single-post,postid-15666,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,paspartu_enabled,qode-theme-ver-10.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive
 

Perchè fare il video di matrimonio

Perchè fare il video di matrimonio

Perchè fare il video di matrimonio? In due parole: è un MUST HAVE.

A me non piace essere ripresa. Non mi piace la mia voce. Non voglio una persona tra i piedi per tutto il giorno del matrimonio con telecamerone ingombranti. Non voglio fare scenette.
Hai perfettamente ragione! Quando sarà il mio turno la penserò esattamente come te, anche se questo è il mio lavoro.

Prima di rispondere alla domanda “perché fare il video di matrimonio” voglio farti leggere la testimonianza di una sposa che ho conosciuto quest’anno.

La maggior parte delle coppie quando inizia a ragionare sull’organizzazione del matrimonio è sicura su alcuni punti: location, cibo, cerimonia, abiti, fotografo… Per quanto riguarda il video di matrimonio invece siamo ancora nella cartella del “Forse” se non addirittura del “Ah, ma esiste anche il video?”.
Capita spesso che il videografo professionista sia tra le ultime cose prenotate, da inserire se c’è ancora un po’ di budget.

Ti ho fatto leggere la testimonianza di Roberta perché è esemplare. Lei ed Angelo hanno scelto d’impulso, non volevano fare il video di matrimonio, ma alla fine hanno capito che sarebbe stato un errore di cui si sarebbero pentiti.

Quindi ora andiamo con ordine e vediamo perché è importante fare il video di matrimonio.

Pensa al Futuro

 

L’arte della fotografia non diventerà mai obsoleta. E’ meraviglioso come sia capace di fermare un istante per l’eternità, ma pensa a poter vedere com’era dal vivo il giorno del matrimonio, magari al ventesimo anniversario di nozze?
Prova a pensare alla tua personale esperienza: se i tuoi genitori, o i tuoi nonni avessero fatto il video al loro matrimonio, ti lascerebbe indifferente oppure vorresti assolutamente vederlo?

Si, ma che “pippone”

 

Se hai avuto la sfortuna di vedere solo vecchi filmini anni ottanta ti do ragione. Per fortuna oggi non è più così!

Negli ultimi 5 anni la tecnologia ha ampliato in modo esponenziale le possibilità creative. Senza entrare nel tecnico (quello si che sarebbe un pippone) basta pensare ad una qualità di ripresa a livello cinematografico – non si fa per dire, è così – racchiusa in una piccola macchina fotografica da neanche un kg.

Pensa adesso al cinema: in un’ora e mezza si possono raccontare vicende lunghe una vita, emozionando e stupendo. Ora con il video di matrimonio è possibile ragionare esattamente come nel cinema, raccontando e sintetizzando allo stesso tempo così da ottenere quei 15/20 minuti totalmente esenti da tempi morti.

Ma c’è di più: per tutti quegli amici che non erano presenti al matrimonio sarà possibile vedere una versione breve di questo video, non più di quattro o cinque minuti!

E’ finito tutto così in fretta…

 

Ebbene si, hai passato mesi ad organizzare una giornata che è volata via. Tempo trascorso: 12 ore, tempo percepito: 5 minuti.

Il video allora diventa molto importante perché con la calma del tuo divano e della tua copertina puoi rivivere quei momenti che ti sono scivolati dalle dita così velocemente, con suoni, movimenti e musica che, almeno per quanto riguarda il mio modo di lavorare, spesso è registrata proprio quel giorno.

“Odio essere ripresa e non voglio gente ingombrante intorno”

 

Non siamo mica tutti così eh. La scelta è tua!

Ti faccio pensare ancora al cinema: preferisci Tarantino o De Sica? Nel video di matrimonio è la stessa cosa, sono gusti.
Se vuoi sentirti una star del cinema hollywoodiano potrai scegliere un videografo molto presente, che utilizza luci, carrelli e chi più ne ha più ne metta, se invece vuoi semplicemente viverti la giornata del matrimonio senza renderti conto di avere dei professionisti attorno potrai scegliere un videografo che predilige la luce naturale, che si mimetizza tra gli ospiti regalandoti emozioni spontanee.

Ripeto che la scelta è tua, e a questo proposito ti consiglio di guardare molti video e parlare con i videografi, così che tu possa capire chi è la persona adatta a te. Questa comunque non è una regola, l’amore a prima vista esiste per il video di matrimonio, in questo caso comunque è importante capire se può trasformarsi nell’amore della vita, o spiegata senza metafore è importante capire bene e conoscere chi si ha davanti.

 

Concludendo questo articolo dico che l’importanza di avere il video del proprio matrimonio dal mio punto di vista è non quantificabile.
Io so solo in cosa consiste il mio lavoro: io racconto l’amore, racconto emozioni uniche, abbracci, amicizie e famiglie riunite in un momento meraviglioso.

Ad ogni matrimonio mi impegno al massimo perché mi rendo conto della responsabilità che gli sposi mi danno. Quei momenti sono un “qui e ora” che io posso far rivivere per tutta la vita.

 

Alla prossima storia!

Alba

No Comments

Leave a Reply

%d bloggers like this: